“GARDENIA” SETTEMBRE 2011

By domenico

Posted in

“..Fino a sei anni fa era una distesa di terra incolta, piena di ulivi secolari improduttivi, mandorli e peri selvatici, con la macchia mediterranea che aveva preso il sopravvento sui campi. Oggi l’Amastuola è un vigneto-giardino tra i più belli d’Europa, dove i filari di vite non sono disposti nelle solite file dritte e parallele, ma disegnano morbide onde, come fossero disegnate da un rastrello gigante, che si susseguono per circa tre chilometri.”

Leggi qui il pdf dell’articolo

Condividi questa storia