News | Dicono di noi

“ELLE DECOR” OTTOBRE 2011

..e se vicino al mare anche le vigne potessero muoversi? Succede quando Caruncho passa dalle piane iberiche a quelle pugliesi. Mette mano all’Amastuola, una masseria vicino Taranto, e rivela il possibile movimento nascosto dei tralci. Leggi qui il pdf dell’articolo

“PAYSAGE” 2011

ll vigneto Amastuola nel territorio di Crispiano, rappresenta uno dei primi casi italiani di agricoltura progettata come “giardino”. Firma il progetto uno dei più raffinati paesaggisti europei: Fernando Caruncho, che ha saputo tradurre in questa tenuta pugliese, con raffinata poesia e con l’amore per questa terra secolare, quello che in un mattino d’inverno, cosparso di […]

“GARDENIA” SETTEMBRE 2011

“..Fino a sei anni fa era una distesa di terra incolta, piena di ulivi secolari improduttivi, mandorli e peri selvatici, con la macchia mediterranea che aveva preso il sopravvento sui campi. Oggi l’Amastuola è un vigneto-giardino tra i più belli d’Europa, dove i filari di vite non sono disposti nelle solite file dritte e parallele, […]

GRECI ED INDIGENI AD AMASTUOLA

La pubblicazione “Greci e indigeni a L’Amastuola” riporta i risultati degli studi diretti da Gert-Jan Burgers e Jan Paul Crielaard sugli scavi Amastuola dal 2003 fino ad oggi.

“CASA AMICA” MARZO 2011

“ONDIVAGO – Vigne su disegno come un’opera di land-art. E’ il progetto di Fernando Caruncho per un’azienda agricola pugliese” Leggi qui il pdf dell’articolo

“GARDENIA” NOVEMBRE 2010

“VIGNETO A ONDE CON OLIVI – Un vigneto di cento ettari, con filari disposti a onde parallele interrotti da isole di olivi secolari (ben 1.500): lo ha progettato il paesaggista madrileno Fernando Caruncho su un terreno incolto di Crispiano (Taranto), di proprietà della Masseria l’Amastuola. Restaurati 9.000 metri di muretti a secco.” Leggi qui il […]

“GARDEN CLUB” NOVEMBRE 2007

Nel mese di novembre 2007 in un articolo della rivista nazionale “Garden Club” l’agronomo giardiniere Ludovico Pollastro scorge nel progetto quel “rapporto uomo-natura che nel procedere dei millenni ha unito terra, piante, acque e strutture abitative, armonizzando contesti paesaggistici diversi” ed esalta la Masseria L’Amastuola come “un osservatorio fantastico, che da oltre 2500 anni testimonia […]

“NATIONAL GEOGRAPHIC” MAGGIO 2007

Nel mese di maggio 2007 il giornalista Alberto Novelli sulla rivista internazionale “National Geographic” ha proposto un articolo descrivendo il progetto de L’Amastuola “come uno spazio dove arte e natura si sono incrociate in grande armonia”. Leggi qui il pdf dell’articolo